Quello della pasta è un settore in continua espansione e conoscendo a fondo le caratteristiche del settore alimentare, siamo in grado di prenderci cura dei prodotti nell’intero percorso di confezionamento, dal prodotto sfuso fino alla pallettizzazione.

Gestiamo la movimentazione del tuo prodotto, attraverso le varie fasi di lavorazione, confezionamento e  pallettizzazione.

Si affidano a noi direttori di stabilimento e responsabili di produzione dei più grandi produttori italiani ed europei dell’industria alimentare.

pasta.webp
Scivolo dosatore (4).jpg

Per il settore della pasta siamo in grado di coprire tutto il ciclo di confezionamento, sia della pasta secca che della pasta fresca, partendo dalla movimentazione dello sfuso e dall’alimentazione delle macchine confezionatrici (primario e secondario). Ulteriori fasi consistono nello smistamento e nell’accumulo delle confezioni fino alla pallettizzazione, passando per controlli qualità (metal detector e raggi X).

Nastri trasportatori per prodotto sfuso

Siamo in grado di fornire all’interno dei nostri impianti varie tipologie di handling necessarie per il mondo della pasta. Copriamo ogni esigenza sia per il prodotto sfuso che per il prodotto confezionato, movimentando astucci, sacchetti, vaschette termoformate.

Dedichiamo grande attenzione alla facile igienizzazione dell’impianto, con particolare riguardo alla fragilità del prodotto.

Scivolo dosatore (2).jpg

Trasporti confezionamento primario e secondario

L’esperienza diretta sul campo ci ha fatto conoscere, incontrare e maneggiare svariate tipologie di macchine di confezionamento, su varie linee di produzione, in diversi settori. In particolare nel settore della pasta siamo in grado di provvedere all’handling completo delle varie tipologie di  packaging e il successivo confezionamento secondario, fornendo sistemi di buffer, orientamento, ribaltamento, accumulo morbido, smistamento e unificazione.

PRL Tecnosoft offre soluzioni per l’handling del confezionamento secondario, intervenendo con gira pacchetti, ribalta cartoni, impilatori e altre soluzioni ad hoc per arrivare fino alla fase della pallettizzazione.

trasporto primario.jpg

Sistemi di accumulo/buffer

Piano di accumulo, buffer, polmonatura. Sono diversi termini che hanno in comune lo stesso significato la gestione del processo produttivo grazie ad una logica di automazione.
Utilizzare dei nastri per deviare la produzione in caso di temporanei e fisiologici fermi macchina evita di far ammassare e danneggiare i prodotti e consente così di ridurre gli scarti.

La gestione del processo produttivo grazie ad una logica di automazione permette di aumentare l’efficienza e mantenere un flusso ottimizzato.

bufferpasta.jpg
torri wix.jpg

Elevatori a spirale

Per ottimizzare lo spazio a terra e permettere una maggiore mobilità agli operatori proponiamo spesso soluzioni di elevazione con trasportatori a spirale adatti per  varie tipologie di confezioni come pacchetti, sacchi, fardelli e cartoni in genere.

Gli elevatori a spirale sono disponibili in diverse larghezze con grandi possibilità di personalizzazione (ad esempio piste affiancate, multiple, ecc.) e di configurazione.

Controllo qualità con metal detector e/o raggi x 

Per tutti i prodotti alimentari è necessario un controllo stringente sulla sicurezza alimentare. Per questo motivo PRL Tecnosoft può integrare macchinari dedicati alla rilevazione della presenza di corpi estranei, come componenti metalliche o plastiche, tramite metal detector e/o i raggi x.

clean (1).png